Macaia

Almost blue Che estate soffocante! Un po’ per il clima di macaia, ma soprattutto per quello che si legge. Due notizie mi hanno colpito. La prima: due ragazzi austriaci in vacanza in Thailandia decidono di comprarsi un tuk tuk (un’ape per il trasporto delle persone), lo imbarcano alla volta di Genova e, quando arriva, vogliono tornarsene a casa col loro mezzo. Solo che non è omologato, quindi è scattato il sequestro. La seconda: un uomo spagnolo decide di farsi il proprio pellegrinaggio personale (ricordate, se volete pellegrinare dovete fare il cammino di Santiago dove c’è tutto bello predisposto e regolamentato). Dicevo dunque l’uomo parte dalla Spagna verso Roma e mette i suoi effetti personali su un asino. Procede lemme lemme. Una mattina lo vedo in via Caprera, quella seguente lo incrocio sulla Ruta a Saltincielo, sono 25 km; lui cammina davanti, l’asino lo segue docilmente. Leggo che alcuni turisti a Viareggio lo hanno denunciato per maltrattamento di animali. Risultato: gli hanno sequestrato l’asino. Non voglio farla lunga, dico solo che siamo soffocati dai regolamenti. Per curiosità sono andato a consultare la pagina del comune di Genova, un comune di medie dimensioni. Ebbene, ci sono 84 (ottantaquattro) regolamenti che evidentemente qualcuno ha elaborato, steso, deliberato. Qui ci vuole un regolamento che regolamenti i regolamenti.

Lascia un commento

Archiviato in Flaneur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...