Video Virali

La rete ha creato nuove forme di advertising. La pubblicità tradizionale comprava gli spazi per l’inserzione, poi associava il prodotto a un’immagine accattivante. Oggi si investe su Video Virali che come un virus (appunto) si propagano nella rete rimbalzando di blog in blog, da pagina FB a pagina FB perché propongono situazioni divertenti che vanno da Candid Camera a Scherzi a Parte.

Eccone due:

Jeff Gordon è un campione automobilistico che ha vinto quattro volte la NASCAR Sprint Cup Series, qui, con barba e baffi finti, si presenta in una concessionaria auto per un test drive. Accanto a lui è seduto un venditore convinto di essere in auto con uno sprovveduto automobilista che ha abboccato all’amo dell’ultima offerta.

Vai al Link

Quanti amici avete su FaceBook? Tanti vero? Bene metteteli alla prova: telefonate dall’una alle cinque della mattina e dite loro che vi servono 300 euro perché tre loschi figuri vi hanno incastrato in un tavolo  di poker. Ora contate quanti amici vi rimangono.

Vai al Link 

Due variazioni sul tema: la prima ha come protagonista  Kyrie Irving, un cestista NBA che ha giocato negli All Star Game. Qui si mette i panni del vecchio “Uncle Drew”, va in un campetto di periferia e  sostituisce un  lungagnone che si è azzoppato.

Vai al Link  – qui trovate  il sequel   Vai al Link

 La seconda: un cinema è riempito con 148 brutti ceffi, restano soltanto due posti liberi. Che cosa fare, sedersi o non sedersi?  questo è il problema. Resta la curisosità di sapere il titolo del film, visto il pubblico escluderei “Bianca e Bernie”.

Vai al Link

Quindi se prima si investiva nello spazio comprato sui media tradizionali (tv, giornali, cinema ecc.) che veicolavano prodotti popolari (show, notizie, film) in cui lo spot s’inseriva, ora il danaro è impiegato per girare in proprio brevi e talvolta molto costosi filmati che per propagarsi sfruttano web 2.0. con l’effetto  virale che è gratuito.

Lascia un commento

Archiviato in Flaneur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...