I Would Prefer Not To

Stoned car by the_ferret

E così è arrivato il presente e anche un pezzetto di futuro sulla mia scrivania, è arrivato sotto forma di una comuni- cazione di segreteria scolastica. Mia figlia ha portato a casa un foglio in cui c’è scritto: “I sottoscritti genitori… dichiarano di aver ricevuto le credenziali per poter accedere da casa ai dati relativi ai voti e alle assenze della Loro figlia”. Io rispondo col vecchio Bartleby lo scrivano che “preferirei di no”, perché mi sta a cuore oltre alla cultura di mia figlia anche la sua autonomia di persona adulta. Inoltre, se avessi bisogno di verificare giornalmente on line i voti e le assenze per non essere “fregato” andrei a dimettermi oggi stesso da padre. Non si può fare? Io dico di sì e non sono il solo.
“Sì però ci sono genitori meno fortunati che invece…” io credo che spesso siano meno fortunati perché non si sono fidati abbastanza dei loro figli, perché hanno iniziato il gioco più vecchio del mondo: “scappa che ti prendo” variante di “facciamo a chi è più furbo”. Entrambi questi passatempi finiscono con due perdenti, i controllori e i controllati.
E non tirate fuori la storia che è questione di comodità, perché non è vero; è invece questione di fiato sul collo o se preferite di controllo sociale e io non ci sto perché da anni aspetto l’arrivo della rete a scuola per  l’apertura e  le possibilità didattiche che offre, invece questo è un uso occhiuto, banale e controproducente dei mezzi che l’informatica ci mette a disposizione!
Fin qui è la parte facile, in qualità di padre sono solo fatti miei e quindi mi lasceranno fare, ma so che tra poco la lotta sarà più dura perché mi toccherà affrontare lo stesso problema dall’altra parte della barricata, come insegnante. Anche in questo caso opporrò resistenza fin dove sarà possibile e anche oltre, perché ritengo che il marcamento stretto sia irrispettoso e  metta gli studenti in una condizione infantile che impedisce loro di respirare e di crescere. Quindi aspetto tranquillo e quando sarà il momento ripeterò “preferirei di no” e vediamo che cosa succede.

Bartleby lo scrivano pdf in italiano

Bartleby the scrivener pdf in inglese

2 commenti

Archiviato in Educazione, Flaneur, Web 2.0

2 risposte a “I Would Prefer Not To

  1. Loretta

    Non posso che sottoscrivere ogni virgola e ogni punto, collega…Sarà che ricordo i tempi in cui non ci controllavano per niente (non esistevano nemmeno i cellulari, figurarsi i controlli scolastici on line) eppure siamo cresciuti e invecchiati in maniera decorosa. Anche io temo l’eccesso di controllo e lo ritengo una brutale limitazione all’autonomia e al senso di responsabilità di ognuno…Del resto mi pare che sia il mondo intero (e non solo il settore scolastico) a crollare sempre più in questa triste e pericolosa direzione. C’è da stare davvero attenti…

    • Grazie Loretta, so bene che questa è una piccola cosa, ma è l’inizio di un cammino che porta verso una rete che soffoca la libertà degli individui invece che liberare le energie creative di ognuno. Credo che occorra fare attenzione, perché sono processi che vanno veloci, si comincia dalle assenze e dai voti (così la mamma di Pierino sa presto presto se è il figliolo è tra i banchi o è andato al parco, o se se l’è cavata nell’interrogazione matematica, ché se è andata male gli si manda subito subito un messaggino di incoraggiamento, povero bambino); poi magari si aggiunge la possibilità di accedere al programma svolto dal docente e lo si incrocia con la programmazione di inizio anno, pure quella in rete, per verificare se tiene il ritmo o se si attarda a discutere di cose futili che non servono per superare i test per l’università. Si potrebbe continuare e, temo, si continuerà.
      La scuola deve aprirsi al mondo, ma deve altresì mantenere quello stato di separatezza che è la condizione essenziale per favorire l’attitudine a riflettere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...