Steve Jobs

Steve Jobs by Jhack❦ Oggi 06-10-2011 è mancato il più grande inventore, venditore, sognatore, del ventunesimo secolo. Steve Jobs mi ha sempre affascinato per la potenza che sprigionava con le sue idee, con i suoi discorsi, per la grinta con cui ha affrontato una vita speciale. Se si guarda il suo percorso, le tappe che ha fatto per arrivare dov’era si può dire che lui fosse un eletto, che grazie alle sue capacità e alla sua determinazione era destino che facesse tutto ciò che fatto, com’era destino che una vita così grande avesse una data di scandenza. Anche la sua malattia è prova di quanto lui fosse speciale.

Accanto alla figura di Steve pongo quella di Adriano Olivetti, di cui ho conosciuto un amico, grazie al quale mi sono entusiasmato ed emozionato per l’intensità dei suoi racconti su Adriano. Anch’egli era destinato a finire prematuramente… Sarà il destino dei sognatori, sarà che la loro vita è così intensa che il fisico non la regge a lungo… Sarà quel che sarà. Mi raccolgo nel dolore e nella gioia di aver avuto l’opportunità di assistere ad un evento che andrà sui libri di storia, di un fatto che lascerà il segno fino alla fine dei giorni della Terra.

Il post è stato scritto da Pietro Marenco ex studente del Liceo “Pertini”

Il discorso tenuto ai neolaureati della Stanford University il 12 giugno 2005 formato pdf in italiano.

Il discorso tenuto ai neolaureati della Stanford University il 12 giugno 2005 formato pdf in inglese.

5 commenti

Archiviato in Creatività, Flaneur, New Media

5 risposte a “Steve Jobs

  1. Ben detto.. Personalmente non stimo Steve Jobs perchè ha fatto grandi cose, ma perchè dal nulla è diventato grande… E’ entrato nella storia e sarà un piacere per gli studenti che verranno studiare la vita di un signore che ha rivoluzionato il modo di comunicare.. Giada Polgrossi

  2. Elena

    Complimenti Peppo!!!!belle parole e bel post!!!

  3. loretta

    Ciao Pietro! Well done, superb…Proprio come lui.

  4. http://youtu.be/NCMszfVmF8g a tutti voi ragazzi , realizzato da Enza Sebastiani. Era una ragazza romana appassionata di grafica , partita per la California 20 anni fa con la laurea in lingue….arrivo a lavorare nelle cucine della mensa di Apple…presto la passarono alle casse, un giorno incrociò Steve in mensa e gli diede un Dvd di un suo video….Steve lo guardò e qualche giorno dopo l’ha assunta. Oggi Enza fa parte del team di Quaity Assurance di I movie di Apple: i prodotti passati da loro andavano all’Ok finale da Jobs….questo è un suo ricordo di Steve
    grazie Pietro!

  5. Grazie Paolo, hai avuto un bellissimo pensiero. Questo video che ci ricorda Steve resterà nei nostri occhi e nel nostro cuore…Come la bella storia di Enza, che accende una luce di speranza per i nostri ragazzi, in questo mondo che talvolta può sembrare buio. Ma se lo affrontate con coraggio e avete un grande sogno da realizzare dentro al cuore la vita saprà sorridervi e ricompensarvi . Grazie, anche di essere passato qui. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...