Pre-Visioni – 1964 –

La capacità della tecnologia di crearsi una domanda non è senza rapporti col fatto che essa è anzitutto un´estensione dei nostri corpi e dei nostri sensi. Ma la necessità di usare i sensi disponibili è persistente quanto il respiro ed è questo fatto che ci induce a tenere continuamente in funzione la tv. Questo impulso a un uso continuo è abbastanza indipendente dal “contenuto” dei programmi, essendo piuttosto una testimonianza del fatto che la tecnologia è parte dei nostri corpi.

Una volta che abbiamo consegnato i nostri sensi e i nostri sistemi nervosi alle manipolazioni di coloro che cercano di trarne profitti prendendo in affitto i nostri occhi, le orecchie e i nervi, in realtà non abbiamo più diritti. Cedere occhi, orecchi e nervi a interessi commerciali è come consegnare il linguaggio comune a un´azienda privata o dare in monopolio a una società l’atmosfera terrestre.

MARSHALL MCLUHAN –

“Gli strumenti del comunicare” Titolo originale  “Understanding Media. The Extention of Man” 1964

G.To.

Lascia un commento

Archiviato in Educazione, New Media

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...