Il corpo e la voce

I giorni dello stage trascorrono veloci. E’ il turno dell’incontro con un attore: Enrico Bonavera. Ora sono di scena il corpo e la voce, ciò che a scuola è da sempre dietro le quinte dei banchi. Il corpo racconta recitando, spiega con i muscoli del viso, Enrico si trasforma prima in un vecchio, poi ringiovanisce sino a diventare un bambino. Siamo letteralmente rapiti. Compaiono delle maschere bianche, ora giochiamo: dobbiamo esprimere i nostri sentimenti non con le parole, non con il volto, ma col corpo. Le ore che ci ha dedicate sono finite in 3 minuti e 42 secondi, almeno così ci pare.

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione non Verbale, Educazione, Teatro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...